venerdì 14 febbraio 2014

Home Wars: Vendere Casa con la Crisi - 5 Utili Consigli

E dall'alto della mia "quasi" vendita dispenso un po' di consigli a voi, poveri mortali, che vi siete messi in testa di vendere la vostra casa in questi ultimi anni... 

CONSIGLIO 0 (trovo sempre il modo per barare) :  la classica domanda: "Dovete proprio venderla ora??!?"  Si anche io odio chi ti fa questa domanda! Se l'ho messa in vendita avrò le mie buone ragioni, no? e quindi si: La voglio vendere ora, chiaro?!?

Scordatevi quanto avete pagato la vostra casa. Datemi retta. Sopratutto se l'avete comprata quando ancora il mercato immobiliare aveva un senso, quando ancora la "Grisi" doveva colpire nel suo massimo, quindi prima del 2010. Scordatevi subito che la vostra casa valga quanto l'avete pagata o anche di più (come succedeva in quegli anni d'oro, o meglio meno di cacca di adesso). Dimenticate.. basta una formula magica e puffff... "valore? casa? come? perché vale anche qualcosa?".



Lo so, forse non sarà un consiglio molto ortodosso ma da qualche parte dovrete pur partire per capire il prezzo della vostra casa vero? Allora rivolgersi alle agenzie può essere un punto di partenza, ma dalla mia esperienza secondo me non basta. Anche loro sono disorientatati e non riescono a stare dietro a questo mercato impazzito. Quindi: dai vari siti di vendita case cercate i vostri "concorrenti", nella vostra stessa zona, con le vostre stesse caratteristiche e poi capite cosa avete voi in più o in meno rispetto a loro e con un rapidissimo calcolo (x*3-2y+radqlogzn+beta-2000+3xyzq) provate a trovare un valore per la vostra casa. Arrivati a questo valore dovete fare alcune considerazioni: 1. vi faranno di sicuro un'offerta almeno del 10% più bassa (se non del 20%) del valore che indicherete 2. se non mettete un costo abbastanza basso non vi arriveranno neppure offerte 3. più la vostra casa sta sul mercato meno vale: prima la vendete meglio è!
Quindi COPIATE ma affidatevi anche agli esperti, alla cabala e ai dadi... sono metodi scientificamente sicuri!



Ok non sono impazzita. Lo so che sono opposti ma sono cose che dovete fare insieme.. ovvero: nascondere il casino che avete in casa, renderla il più possibile simile ad una casa da catalogo (ahahha) nascondendo tutti quei sovrappiù che la rendono eccessivamente vissuta, confusionaria e danno quindi l'impressione di maggiore piccolezza! Porta via giochi dei bambini, oggetti che usi poco (disseminarli tra le varie soffitte di mamme, zie e cugine dicendo: "poi li porto via appena vendo la casa") o addirittura buttare via (cosa che a noi non riuscirà mai) il più possibile. Poi nascondi i panni da stirare, i vestiti stropicciati, gli oggetti non scenici (bottiglia di plastica.. ma noooo!) e fai tante belle foto... e diffondi! Puoi anche chiamare un'agenzia (o più di una, ma non troppe, direi una "attiva" per zona), dopo l'operazione di "nasconditura", a fare le foto, ma comunque diffondile o falle diffondere più che puoi. E parla a TUTTI del fatto che vendi casa, con nochalance, come se tu avessi deciso di venderla ieri... ma, mi raccomando, dillo a tutti. Anche il tuo barbiere deve sapere che vendi casa... ^^ non sia mai che lui conosca qualcuno che la sta cercando!!!


Calmi, tranquilli, rilassati, gioviali: voi non avete fretta di vendere la casa. Voi non siete disperati. Voi siete sereni e pazienti... vi consiglio una seduta di autoipnosi prima di ogni visita alla vostra casa e non scordatevi di ripetere  "OHMMMMMMM OHMMMMMMM" interiormente mentre sorridete cortesi e un po' distratti. Mi raccomando sfogate l'agitazione repressa da "ma perché caspita vengono in 10mila e non la compra mai nessuno?" solo quando i potenziali acquirenti se ne saranno andati almeno da mezz'ora! Sia mai che si siano trattenuti fuori a parlare con quello dell'agenzia.. ;)



E' sempre la cosa più efficace. Siate fortunati... è il consiglio migliore. Se dopo aver dato un prezzo congruo e non legato all'affetto o al "quanto l'avete pagata" alla vostra casa, dopo averla pubblicizzata e risistemata e siete rimasti almeno in apparenza calmi e rilassati, ancora non l'avete venduta vi consiglio di rivolgervi ad ogni santo in paradiso. Prima o poi qualcuno vi ascolterà... ^^
E ricordate: ogni offerta è d'oro! Per quanto assurda sia, vi fa capire quanto il mercato realmente valuta la vostra casa.

E nella speranza che questi miei imperdibili consigli vi siano serviti  (e che non mi portino sfiga nella conclusione della mia vendita), vi do appuntamento alla prossima puntata! 
post signature

4 commenti:

  1. Il consiglio n°3 l'ho sentito parecchio "vicino"... E del n°5 ho avvertito tutta l'utilità :)
    Davvero, Alice.. spero di non dovermi trovare presto nella necessità di dover vendere casa.
    Non ho ancora superato il trauma di quando l'ho comprata e rimessa a posto :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah ah :) se la vendi ti faccio da supporto pissicologico!!!

      Elimina
  2. oh un decalogo niente male!!!!!
    io non ed l'ora di confrontarmi con te per l'arredamento
    e ovviamente non vedo l'ora di venire da voiiiiiiiiiiiii
    e magari pure uno scambio casa?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ahah SIIII non appena avremo una casa!!! ^^

      Elimina

Commenti?!?

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...