giovedì 29 gennaio 2015

DA RINOCERONTE A DARTH VADER.. Storia di una maschera!

E siamo a carnevale… e visto il mio poco impegno in questo blog anche se ho promesso (ah ah aha hah) che avrei scritto di più per questo 2015 (ah ah ahahaha ha) rispolvero una vecchia ma sempre valida rubrica (ah ah aha ha la chiamo RUBRICA) “Vita da Mamma”.
Dopo il carnevale 2014 che mi ha vista “subire” la richiesta del mio originale (si direi che originale è la parola giusta) erede di vestirsi da CINGHIALE, questo anno ho cercato di impormi. Diciamocelo gente, il Cinghiale era la fine del mondo, ma in un mondo dove tutti i bambini si vestono da SpiderMan o da pirata il cinghiale è una originalità troppo originale  e spesso le troppo originalità si pagano, soprattutto nello spietato mondo dei bambini.



Siccome io sono una persona particolare, ma non poi così particolarissima, e penso che l’uniformarsi alla massa sia sempre la tattica migliore per poter convivere con la propria originalità, quando questo anno mi ha chiesto IL RINOCERONTE come prossima maschera mi sono messa di impegno a dissuaderlo: “poi ti prendono in giro amore…” “e io gli do una cornata con il corno da rinoceronte!”. E dopo questa risposta si sarebbe meritato il suo vestito da rinoceronte. Ma non aveva fatto i conti con la mia assoluta NON VOGLIA di cucire, cercare stoffe, impazzire per realizzare artigianalmente l’abito. Perché ditemi dove lo trovavo un vestito da rinoceronte…  Quindi la mia pigrizia cosmica, unita alla stanchezza per i lavori di casa nuova mi hanno spinto a fargli andar bene una alternativa PRONTA, possibilmente economica da supermercato.
Ho iniziato a proporre Spiderman ->bocciato, il pirata -> bocciato, un qualsiasi supereroe -> bocciato, le Tartarughe ninja -> bocciate e allora, non so perché, ho detto: “allora ci vestiamo da Jedi con la spada laser?!?”  “SI! LA SPADA LASER SI, la voglio verde”. 
Quindi ci siamo messi insieme a scegliere il suo costume su internet e, sorpresa delle sorprese, visto che non abbiamo trovato il robottino verde (=Yoda) della sua taglia lui ha scelto il lato Oscuro della Forza.



Quindi avremo un bambino Dart FENER o Darth VADER (chiamandolo con il nome originale) di nero vestito, con guanti e… spada laser verde.
Crescendo e diventando quel nerd che promette di diventare mi ringrazierà per essersi vestito a 4 anni e mezzo dal terribile Dart Fener. Ora ce ne andiamo a terrorizzare i clienti del supermercato con il mio sith preferito.


Il prossimo anno penso che non me la caverò così facilmente. Chi vivrà vedrà….
Chiudo solo dicendo: “Tu eri il Prescelto! Era scritto che distruggessi i Sith, non che ti unissi a loro! Dovevi portare equilibrio nella Forza, non lasciarla nelle tenebre!” (sig Anakin.. sig!)




(I ♥ OBIWAN)
post signature

venerdì 9 gennaio 2015

DALANI, LOVLI, MAISONS DU MONDE

Sottotitolo: come farsi venire le voglie più impossibili per la casa.

Ok. L’attesa è lunga, si sapeva. Ok pensavo di essere la vincitrice del premio oscar per le scuse più improbabili ma mi sbagliavo. Ho scoperto che ci sono persone più brave di me. E me lo dovevo aspettare. Ok lasciarmi per troppo tempo in attesa non sarà una buona cosa per le nostre finanze, soprattutto dopo aver scoperto questi abissi di perdizione on-line, e non solo, dove le povere anime in attesa della loro casa possono vagare sia dal pc che dal cellulare con siti e app apposite e appositamente costruite per la tua cattura cerebrale.


Partiamo dal primo: www.dalani.it/ Dalani… gioia e tormento di offerte inafferrabili che scadono sempre troppo presto per i tempi in cui finirò la casa. Quindi sto lì e guardo. OHHHH… quel tavolo….. ohhhh quella sedia…. Ohhhh quella poltrona… ohhhhh guarda quanto sono scontate quelle minchiatine da appendere al muro… quell’orologio con le farfalle… ohhhhhh… ti prego fa che ci siano sempre quando la casa sarà finita….. ohhhhhh…. 

Stile vario, molte cose tra il romantico e il moderno, ma non disdegna pezzi classici (che io non guardo), tanti tantissimi complementi di arredo e tessili. Ma c’è tutto e di tutto a ondate e tutti lo conoscono. Chi non lo conosce: conosciatelo!




Lovli: lovli.it scoperto da poco grazie ad una amica (amica?). Arredi e complementi di arredo di design italiano un po' cari, anzi per me un po' troppo cari e belli, anzi molto belli. Spesso spuntano le offerte giuste giuste per farti sentire meno in colpa e provocare lo sbavo compulsivo. Per mia fortuna e del mio legame di coppia il design spesso mi sembra troppo moderno e futuristico e non mi attrae più di tanto. Belle le luci, i piccoli complementi di arredo, le cosette per il bagno e i mille oggettini che non pensavi esistessero e invece NON PUOI PIU’ FARNE A MENO. 

L’app e fatta davvero mooolto bene….. Ci piace!



Maisons du Monde: www.maisonsdumonde.com ok dai, chi non lo conosce? Visto che oltre che il web questo negozio ha conquistato anche il mondo “reale” direi che è quasi famoso come l’ikea. QUASI. Un po’ più caro dell’Ikea e con uno stile decisamente diverso è il regno indiscusso del complemento d'arredo. Li vorrei tutti. Specchi, luci, cuscini, tavolincini, quadretti, troiaietti vari negli stili più vari. E poi scatole, scatoline, tazze, tazzine, cencini, tovagline, piattini, padelline a forma di cuore… VI PREGO FERMATEMI. Ancora non posso comprare nulla e già vorrei portarmi via mezzo negozio. L’App per il cellulare non c’è (grazie al cielo) ma per l’ipad si. In compenso ci sono i negozi, non molto grandi ma terribilmente pericolosi. Adoro il loro stile industriale, quello colorato, quello nordico, le cose per i bambini e per l’esterno. Ma più di ogni altra cosa desidero lui: IL POLLAIO COCOTTE. Per soli 349,90 euro. Voglio le uova fresche tutto l’anno. Si Lo Voglio.


post signature

venerdì 2 gennaio 2015

2015... AUGURI.... (ci siamo!)

Eccoci... BUON 2015!!!

Questo sarà l'anno in cui finiremo la casa? diciamo di si dai... ci siamo quasi quasi quasi davvero! QUINDI SI... il 2015 sarà l'anno in cui un po' di sogni saranno realizzati. Un Augurio anche per voi di realizzare i vostri sogni o di faticare un po' perché si possano presto realizzare... Ma comunque sia vi auguro di sognare tanto!


Giusto per i parenti e gli appassionati (=curiosi) situazione casa: colore esterno fatto, impianti fatti, massetto fatto, porte e finestre ci siamo quasi....



Si dobbiamo mettere ordine nel cantiere ma... Io la amo <3 ! E nel mentre continuano le scelte.... presto vi farò vedere il PAVIMENTO... (possibilmente posato)..

Intanto tanti tanti tanti tanti Auguri a tutti di nuovo....

PS. poi inizierò con i buoni propositi per l'anno nuovo e la casa nuova....

post signature

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...